Operatore Elettrico

Operatore Elettrico

Indirizzo Formativo : Installazione/manutenzione di impianti speciali per la sicurezza per il cablaggio strutturato

 

Un percorso formativo che ti darà l'occasione di partecipare a innumerevoli laboratori, che puoi consultare qui sotto, sarai specializzato nel tuo ambito e avrai acquisito una pratica sul campo riconosciuta dal mercato.

Stampa 3D

La stampante 3D permette di riprodurre oggetti “reali” in 3 dimensioni, solitamente impiegati in prototipazione. La stampante rilascia un filamento plastico dall’ugello, tramite un estrusore. Muovendosi su tre assi, riesce a riprodurre fedelmente i disegni 3D.

ELETTRONICA

L’elettronica permette di comprendere schemi elettrici, funzionamenti di schede SMD, componentistiche quali: transistor, LED, condensatori, diodi, potenziometri integrati.

ARDUINO

Arduino è una scheda programmabile, permette di realizzare prototipi, sfruttando le conoscenze di elettronica. Funziona principalmente con impulsi analogici e digitale, sia in trasmissione che in ricezione. Arduino è programmabile tramite i linguaggi C e C++, in versioni alleggerite.

ROBOTICA

La robotica è una combinazione di elettronica ed Arduino. Sfruttando la precisione e la varietà d’impiego di Arduino possiamo realizzare tramite esso diversi robot. Utilizzando servomotori, schede motori e strutture robotiche, possiamo far compiere ad essi movimenti programmati, come evitare ostacoli, riconoscere i colori, percepire il livello di luminosità, ecc.

DOMOTICA

La domotica consiste nell’automatizzazione della propria casa. Tramite apparecchi appositamente costruiti è possibile automatizzare l’illuminazione, le tapparelle, monitorare lo stato dell’allarme, la percentuale di chiusura degli accessi, la videosorveglianza, anche tramite dispositivi mobili (smartphone)

Certificazione Competenze

Rilasciata In qualunque momento del percorso di formazione

Attestazione Sicurezza

Viene registrata la Formazione Generale su libretto dello studente-lavoratore

Attestato di Qualifica

Viene rilasciato al termine del percorso ed è valido sul territorio nazionale

2970
Le ore di corso nel triennio
990
Le ore di corso ogni anno
45
% ore dedicate a competenze base
65%
Ore per competenze tecnico-professionali

Parte teorica

24%

Parte pratica

76%

Trovano lavoro entro sei mesi dal termine del corso

76%

Allievi soddisfatti del corso

90%

Programma del corso

Scarica il programma del corso contenente il dettaglio di tutte le ore di lezione previste nel triennio.

Download

Competenze culturali di base dell'IeFP (Istruzione e Formazione Professionale)

  • Esprimersi e comunicare in lingua italiana in contesti personali, professionali e di vita
  • Comunicare utilizzando semplici materiali visivi, sonori e digitali, con riferimento anche ai linguaggi e alle forme espressive artistiche e creative
  • Esprimersi e comunicare in lingua straniera in contesti personali, professionali e di vita
  • Utilizzare concetti matematici, semplici procedure di calcolo e di analisi per descrivere e interpretare dati di realtà e per risolvere situazioni problematiche di vario tipo legate al proprio contesto di vita quotidiano e professionale
  • Utilizzare concetti e semplici procedure scientifiche per leggere fenomeni e risolvere semplici problemi legati al proprio contesto di vita quotidiano e professionale, nel rispetto dell’ambiente
  • Identificare la cultura distintiva e le opportunità del proprio ambito lavorativo, nel contesto e nel sistema socio-economico territoriale e complessivo
  • Leggere il proprio territorio e contesto storico-culturale e lavorativo, in una dimensione diacronica attraverso il confronto fra epoche e in una dimensione sincronica attraverso il confronto fra aree geografiche e culturali
  • Utilizzare le tecnologie informatiche per la comunicazione e la ricezione di informazioni
  • Esercitare diritti e doveri nel proprio ambito esperienziale di vita e professionale, nel tessuto sociale e civile locale e nel rispetto dell’ambiente
  • lavoro.

Competenze tecnico professionali

Le competenze tecnico professionali vengono distinte in:

Competenze tecnico professionali RICORSIVE per gli OPERATORI qualificati nella Formazione Professionale

  • Definire e pianificare la successione delle operazioni da compiere, nel rispetto della normativa sulla sicurezza, sulla base delle istruzioni ricevute, della documentazione di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali) e del sistema di relazioni;
  • Approntare, monitorare e curare la manutenzione ordinaria di strumenti, utensili, attrezzature e macchinari necessari alle diverse fasi di lavorazione/servizio sulla base della tipologia di materiali da impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso.
  • Operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia ambientale identificando e prevenendo situazioni di rischio per sé, per altri e per l’ambiente;

Competenze tecnico professionali COMUNI agli indirizzi della figura professionale

  • Effettuare le verifiche di funzionamento dell’impianto elettrico in coerenza con gli standard progettuali, di qualità e di sicurezza;
  • Effettuare la manutenzione ordinaria e straordinaria, preventiva e predittiva di impianti elettrici, individuando eventuali anomalie e problemi di funzionamento e conseguenti interventi di ripristino.

Competenze tecnico professionali CONNOTATIVE l’indirizzo “Installazione di impianti speciali per la sicurezza e par il cablaggio strutturato

  • Realizzare impianti per la sicurezza (antintrusione, antincendio, video sorveglianza, controllo accessi) e per la rete dati nel rispetto della normativa di settore e sulla base delle specifiche tecniche contenute nel progetto esecutivo

Sbocchi lavorativi

Gli Operatori Elettrici dell’indirizzo “Installazione di impianti speciali per la sicurezza e per il cablaggio strutturato” trovano lavoro come Elettricisti ed installatori di impianti elettrici nelle costruzioni civili (industriali (CP ISTAT 2011 = 6.1.3.7.0), e come Installatori e riparatori di impianti elettrici industriali (CP ISTAT 2011 = 6.2.4.1.1).

DESCRIZIONE SINTETICA DELLA FIGURA

L’operatore elettrico qualificato nell’indirizzo Installazione/Manutenzione di impianti speciali per la sicurezza e per il cablaggio strutturato, interviene, a livello esecutivo, nel processo di realizzazione dell’impianto elettrico con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consente, a seconda degli indirizzi scelti, di svolgere attività con competenze relative all’installazione e manutenzione di impianti elettrici nelle abitazioni residenziali, negli uffici, negli ambienti produttivi artigianali ed industriali e per l’automazione industriale, nel rispetto delle norme relative alla sicurezza degli impianti elettrici; pianifica e organizza il proprio lavoro seguendo le specifiche progettuali, occupandosi della posa delle canalizzazioni, del cablaggio, della preparazione del quadro elettrico, della verifica e della manutenzione dell’impianto.

Processo di lavoro caratterizzante la figura:

INSTALLAZIONE/MANUTENZIONE DI IMPIANTI SPECIALI PER LA SICUREZZA E PER IL CABLAGGIO STRUTTURATO

Il profilo educativo, culturale e professionale dei percorsi di istruzione e formazione professionale si realizza attraverso l’acquisizione unitaria:
⦁ delle competenze di base di carattere linguistico, matematico, scientifico, tecnologico, storico sociale ed economico;
⦁ delle competenze tecnico-professionali specifiche caratterizzanti il contenuto della figura nazionale di riferimento.

Perchè scegliere Centro Formazione

Iscrizione gratuita

Stage e alternanza scuola/lavoro

Corsi nei settori di maggiore offerta d’impiego

Pullman privato per raggiungere le sedi del Centro

Gestione consolidata di ragazzi con problemi di apprendimento

Assolvimento obbligo scolastico

Possibilità di iscrizione a 5° anno per accesso Università

Corpo docenti giovane e motivato

Numerosi laboratori e aule attrezzate con dispositivi informatici

Percorsi di sviluppo delle capacità personali

Dicono di noi

A differenza della scorsa settimana i compiti a me assegnati sono stati principalmente HTML e il controllo di totem multimediali: l'essere sotto pressione è stato istruttivo, mi fa capire come funziona il mondo del lavoro e come incanalare al meglio lo stress".
"Durante la settimana, ho incontrato innumerevoli difficoltà, fra queste, la più notevole riguarda il sito internet, ovvero riuscire a applicare un "responsive" all' intero sito, che, in termini comuni, significa fare in modo che esso sia visibile a qualsiasi risoluzione, da qualsiasi schermo, su qualsiasi dispositivo. Dopo ore e ore di lavoro, ci sono riuscito, utilizzando uno "Java script" e qualche conoscenza di HTML5 & CSS

Allievo

In queste settimane ho già avuto modo di imparare molto, soprattutto grazie alla realizzazione pratica di quello che abbiamo studiato a scuola. Mi piace questo stage, perché mi fa capire come funziona il mondo del lavoro e posso relazionarmi con persone adulte, colleghi e clienti. Mi rendo conto di quanta responsabilità, attenzione e autocontrollo siano necessari per lavorare, rispetto a quando si frequenta la scuola, che in qualche modo mi fa sentire più protetta, meno responsabile. Una volta sono addirittura rimasta in negozio da sola e questo significa che, qui, si fidano di me anche se non sono molto esperta.

N.

Senza rendermene conto, quanti giorni sono passati! Il lavoro durante questa settimana è stato soddisfacente e poi mi sono divertito tanto da non sentire stanchezza, né fatica, nonostante i nuovi orari, ai quali non ero abituato. Questa cosa di conoscere gente nuova a me piace, spero proprio che mi prendano a lavorare in questa azienda dopo l'esame di giugno. Non ho avuto tante difficoltà nei lavori che mi hanno assegnato: installare i sistemi operativi, installazione dei driver mancanti, assemblaggio PC e, infine, ho installato il pacchetto Office su alcuni portatili. Mi sento molto coinvolto nei lavori che faccio insieme ai colleghi e al tutor aziendale. Quando dovrò assemblare e installare nuovamente un computer sarò capace di farlo anche da solo

Marco - 3° anno

L’Operatore Elettronico è molto versatile: può svolgere diversi tipi di lavori. Può lavorare col computer senza avere alcun problema, può lavorare su armadi elettrici, cablaggi, quadristica. Di questa professione mi piace lavorare con la tecnologia, la tecnologia non ha limiti di evoluzione e ciò mi affascina, ho capito che lavorando in questo settore non smetterò mai di imparare.
Le materie che mi interessano di più sono quelle di laboratorio.
Quella che preferisco in assoluto è Arduino, perché programmando la scheda puoi fare cose davvero importanti e grandi. Anche la stampante 3D è davvero affascinante. Il disegno 3D mi piace molto.
In questa scuola mi fanno sentire tranquillo, che posso farcela, è una cosa importante.

Davide - 3° anno
Dopo aver conseguito la qualifica potrebbe interessarti continuare con noi frequentando il corso di specializzazione