Operatore elettrico

Impianti elettromeccanici

Operatore elettrico – Impianti elettromeccanici

Un percorso formativo che ti darà l'occasione di partecipare a innumerevoli laboratori, che puoi consultare qui sotto, sarai specializzato nel tuo ambito e avrai acquisito una pratica sul campo riconosciuta dal mercato.

PNEUMATICA

I dispositivi pneumatici sono usati in molte applicazioni industriali e sono progettati per utilizzare come sorgente di energia aria opportunamente filtrata e depurata; mediante opportuni attuatori convertono l’energia dell’aria compressa in energia per azionare dispositivi meccanici mobili

PLC

Realizza impianti elettrici industrali e domestici regolati da interruttori automatizzati. Il Controllore a Logica Programmabile o Programmable Logic Controller (PLC) è un controllore per industria specializzato in origine nella gestione o controllo dei processi industriali.
Il PLC esegue un programma ed elabora i segnali digitali ed analogici provenienti da sensori e diretti agli attuatori presenti in un impianto industriale.
Nel tempo, con la progressiva miniaturizzazione della componentistica elettronica e la diminuzione dei costi, è entrato anche nell’uso domestico; l’installazione di un PLC nel quadro elettrico di un’abitazione, a valle degli interruttori magnetotermico e differenziale (salvavita, permette la gestione automatica dei molteplici sistemi e impianti installati nella casa: impianto di riscaldamento, antifurto, irrigazione, LAN, luci, ecc.

AUTOMAZIONE

L’automazione di un processo industriale si ottiene mediante un insieme d’apparecchiature, opportunamente collegate tra loto.
PLC e Pneumatica permettono, se opportunamente collegate, di automatizzare buona parte dell’industria.

ELETTRONICA BASE

L’elettronica permette di comprendere schemi elettrici, funzionamenti di schede SMD, componentistiche quali: Transistor, led, condensatori, diodi, potenziometri, integrati.

DOMOTICA

La domotica consiste nell’automatizzazione della propria casa. Tramite apparecchi appositamente costruiti è possibile automatizzare l’illuminazione, le tapparelle, monitorare lo stato dell’allarme, la percentuale di chiusura degli accessi e la videosorveglianza anche tramite dispositivi mobili (smartphone)

Certificazione Competenze

Rilasciata In qualunque momento del percorso di formazione

Attestazione Sicurezza

Viene registrata la Formazione Generale su libretto dello studente-lavoratore

Attestato di Qualifica

Viene rilasciato al termine del percorso ed è valido sul territorio nazionale

2970
Le ore di corso nel triennio
990
Le ore di corso ogni anno
45
% ore dedicate a competenze base
55%
Ore per competenze tecnico-professionali

Parte teorica

24%

Parte pratica

76%

Trovano lavoro entro sei mesi dal termine del corso

76%

Allievi soddisfatti del corso

90%

Programma del corso

Scarica il programma del corso contenente il dettaglio di tutte le ore di lezione previste nel triennio.

Download

Competenze trasversali del profilo

Per competenze trasversali ai diversi profili professionali si intendono le competenze relative alle aree operative comuni ai diversi lavori, in particolare le competenze nelle aree della sicurezza, dell’igiene e salvaguardia ambientale; della qualità e dell’organizzazione aziendale, delle relazioni interpersonali e della comunicazione all’interno dei contesti lavorativi; della disciplina del rapporto di lavoro.

In sintesi, al termine del percorso formativo l’operatore è in grado di:

  • Operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia ambientale identificando e prevenendo situazioni di rischio per sé, per altri e per l’ambiente;
  • Operare secondo i criteri di qualità stabiliti dal protocollo aziendale, riconoscendo e interpretando le esigenze del cliente/ utente interno/esterno alla struttura/funzione organizzativa;
  • Operare nel rispetto del modello organizzativo aziendale, riconoscendo e interpretando le esigenze funzionali e produttive;
  • Relazionarsi in un contesto lavorativo organizzato, riconoscendo e gestendo le eventuali criticità nei rapporti professionali;
  • Operare nel rispetto dei diritti e dei doveri in capo al lavoratore e al datore di lavoro previsti dalla normativa e dal contratto di lavoro.

Competenze professionali del profilo

Gli obiettivi specifici di apprendimento tecnico-professionali caratterizzanti la figura dell’Operatore Elettrico (con indirizzo Impianti Elettromeccanici), le competenze che l’allievo sarà in grado di esercitare al termine del percorso formativo, sono i seguenti:

  • Definire e pianificare fasi/ successione delle operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute e del progetto dell’impianto elettrico ed elettromeccanico;
  • Approntare strumenti e attrezzature necessari alle diverse fasi di attività sulla base del progetto, della tipologia di materiali da impiegare, del risultato atteso;
  • Monitorare il funzionamento di strumenti e attrezzature, curando le attività di manutenzione ordinaria;
  • Predisporre e curare gli spazi di lavoro al fine di assicurare il rispetto delle norme igieniche e di contrastare affaticamento e malattie professionali;
  • Effettuare la posa delle canalizzazioni, seguendo le specifiche progettuali;
  • Predisporre e cablare l’impianto elettrico nei suoi diversi componenti, nel rispetto delle norme di sicurezza e sulla base delle specifiche progettuali e delle schede tecniche;
  • Elaborare ed eseguire il montaggio di semplici impianti elettromeccanici secondo progetti dati;
  • Effettuare le verifiche di funzionamento dell’impianto elettrico ed elettromeccanico in coerenza con le specifiche progettuali;
  • Effettuare la manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti elettrici ed elettromeccanici, individuando eventuali anomalie e problemi di funzionamento e conseguenti interventi di ripristino.

Sbocchi lavorativi

Gli Operatori Elettrici (ad indirizzo Impianti elettromeccanici) possono trovare lavoro si presso aziende industriali che presso aziende artigiane come operai specializzati elettricisti.

La specificità dell’indirizzo professionale li qualifica come operatori qualificati ad operare come elettricisti in aziende impegnate nelle Costruzioni civili ed assimilati e come installatori e riparatori di apparati elettrici ed elettromeccanici in aziende attive nella Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata, nella Trasmissione di energia elettrica, nella Distribuzione di energia elettrica e nella Installazione di impianti elettrici.

Descrizione sintetica della figura professionale

L’Operatore elettrico, interviene, a livello esecutivo, nel processo di realizzazione dell’impianto elettrico con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività con competenze relative all’installazione e manutenzione di impianti elettrici nelle abitazioni residenziali, negli uffici e negli ambienti produttivi artigianali ed industriali nel rispetto delle norme relative alla sicurezza degli impianti elettrici; pianifica e organizza il proprio lavoro seguendo le specifiche progettuali, occupandosi della posa delle canalizzazioni, del cablaggio, della preparazione del quadro elettrico, della verifica e della manutenzione dell’impianto

Processo di lavoro caratterizzante la figura:

REALIZZAZIONE DELL’IMPIANTO ELETTRICO

  • Pianificazione e organizzazione del proprio lavoro
  • Installazione impianti elettrici
  • Verifica di funzionamento di impianti elettrici
  • Manutenzione ordinaria e straordinaria

Perchè scegliere Centro Formazione

Iscrizione gratuita

Stage e alternanza scuola/lavoro

Corsi nei settori di maggiore offerta d’impiego

Pullman privato per raggiungere le sedi del Centro

Gestione consolidata di ragazzi con problemi di apprendimento

Assolvimento obbligo scolastico

Possibilità di iscrizione a 5° anno per accesso Università

Corpo docenti giovane e motivato

Numerosi laboratori e aule attrezzate con dispositivi informatici

Percorsi di sviluppo delle capacità personali

Dicono di noi

L'Operatore elettrico-elettromeccanico si occupa di impianti civili e industrializzati, può fare o sistemare un quadro elettrico di una casa, lavorare in una azienda che produce pannelli elettrici, fare manutenzione su guasti o progettare nuovi impianti. Mi piace questo corso perché posso sfruttare la mia buona manualità. Penso che questo lavoro sia il più adatto a me. In particolare mi piace il laboratorio elettrico perché mi diverto a creare circuiti e pensare a come potrebbero funzionare e spesso risolviamo dei problemi che a me piacciono tantissimo.

Davide

...ho lavorato molto più rilassato. Ho fatto degli impianti nei quali occorreva fresare e per me è stata una cosa nuova. Il mio compagno di lavoro di questa settimana era un ex alunno della mia scuola...

M.

In questa terza settimana di stage ho lavorato a più macchinari: il fermo taglio di misura che avevo incominciato settimana scorsa, poi martedì ho lavorato sull' assieme tappeto via rulli alla sega. In conclusione da mercoledì fino a venerdì ho lavorato su una stiratrice

G.

Mi interessa la domotica, l'anno scorso ho presentato all'esame di qualifica un progetto proprio su questo argomento e la fiera che abbiamo visitato quest’anno ha presentato diversi sistemi di domotica e misurazione, forse approfondirò alcuni aspetti per l'esame. Dovrei chiedere al professore se posso fare lo stage in un'azienda che si occupa di questo, che per me rappresenta il futuro che ci aspetta

Allievo

La fiera si è rivelata interessante, perché siamo riusciti a trarre alcune idee per il nostro progetto sul risparmio energetico e farci un'opinione riguardo all'arredamento della nostra futura casa

Allievo
Dopo aver conseguito la qualifica potrebbe interessarti continuare con noi frequentando il corso di specializzazione