Apprendistato professionalizzante

 Apprendistato professionalizzante

Apprendistato professionalizzante (ex art. 44)

L’Apprendistato Professionalizzante è riservato in generale ai giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni mentre può essere stipulato a partire dai 17 anni per chi ha conseguito una qualifica professionale.

Il contratto di apprendistato professionalizzante ha una durata minima di 6 mesi e massima di 3 anni (può raggiungere i 5 anni per le professioni artigiane).

Per poter formalizzare un contratto di assunzione in apprendistato professionalizzante è necessario stendere un Piano Formativo Individuale (dove viene definito il percorso formativo dell’apprendista) che deve contenere:

  • i dati anagrafici dell’azienda, dell’apprendista e del tutor aziendale;
  • l’esperienza acquisita dall’apprendista, con l’indicazione delle competenze che già possiede;
  • Il profilo professionale di riferimento, con l’indicazione delle abilità e delle conoscenze che dovranno essere acquisite in accordo con il Quadro Regionale degli Standard Formativi di Regione Lombardia;
  • L’articolazione della formazione che verrà erogata per l’acquisizione delle competenze trasversali e tecnico professionali costituenti il profilo professionale.

LA FORMAZIONE 

Per i percorsi formativi degli apprendisti «professionalizzanti», Centro Formazione ha individuato nell’impostazione modulare la soluzione progettuale e gestionale più adeguata.

Tale soluzione si articola attraverso una suddivisione del percorso in moduli possibilmente della durata di 40 ore secondo la seguente logica:

  • modulo trasversale, riferito in linea di massima a contenuti trasversali e di base
  • modulo settoriale, riferito in linea di massima a contenuti tecnici propri del settore professionale di riferimento
  • modulo professionale, riferito in linea di massima a contenuti tecnico-specialistici propri del profilo professionale di riferimento.

LA FORMAZIONE PER LE COMPETENZE DI BASE

La formazione erogata nel modulo trasversale, sulle competenze di Base e Trasversali, nei limiti delle risorse annualmente disponibili, è finanziata tramite Dote Apprendistato da Regione Lombardia ed è orientata allo sviluppo di conoscenze che ogni lavoratore dovrebbe possedere per una migliore interazione nel mondo del lavoro. Nell’ambito di questa tipologia formativa per gli apprendisti il Centro opera come capofila dell’associazione temporanea di scopo costituita al servizio del comparto industria della provincia di Brescia ed è autorizzato ufficialmente all’erogazione di corsi trasversali gratuiti per le aziende. Il Centro gestisce la dote regionale del singolo apprendista attraverso la stesura del Piano di Intervento Personalizzato (PIP).I contenuti dei corsi base sono stati decretati da Regione Lombardia in base a standard formativi minimi previsti dalla legge.

LA FORMAZIONE PER LE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

La definizione del numero di ore necessario per la formazione professionalizzante dipende dal CCNL applicato o da specifici accordi interconfederali ed è di diretta responsabilità dell’azienda.

Attualmente il finanziamento pubblico non copre questa formazione e l’onere per la sua erogazione, che rimane obbligatoria, è in capo all’azienda.

Il Centro Formazione di Fondazione AIB eroga regolarmente i moduli formativi richiesti per l’acquisizione delle competenze professionali nei settori:

  • Meccanica d’auto
  • Meccanica e automazione industriale
  • Elettrico-elettronico
  • Amministrazione e Contabilità.

LA FORMAZIONE DEI TUTOR AZIENDALI

Nell’offerta formativa del Centro rientrano anche i corsi di formazione per tutor aziendali. I corsi, della durata di 12 ore, trattano le tematiche relative agli aspetti normativi e gestionali che l’azienda deve osservare quando assume un apprendista, in particolare è contemplata una parte relativa alle specifiche contrattuali, una parte relativa alla programmazione delle attività formative contenute nel Piano Formativo Individuale e alle modalità della sua registrazione, un’ultima parte dedicata alla specificità della comunicazione/relazione tra tutor  e apprendista.